Home

Ultimo numero

Versione pdf

Versione sfogliabile

In questo numero

Le PMI e il fotovoltaico. L'editoriale di Giuseppe Tomassetti

Prima Pagina - Sburocratizzare le rinnovabili e puntare sulle tecnologie efficienti: step essenziali per affrontare il caro energia e la transizione ecologica
Simone Togni, Presidente - ANEV

Best practice e professione - La YKK MEDITERRANEO ed il suo percorso di efficienza energetica (storia di successo "obbligato")
Cristina Mendes, Energy Manager - YKK MEDITERRANEO Valentino Scaramucci, Procuratore e Direttore Acquisti - YKK MEDITERRANEO

Best practice e professione - Economia circolare e business: ridurre l'utilizzo di 16 risorse grazie alla gestione del ciclo di vita del prodotto
Luigi Salerno, Country Manager - Aras Italia

Tecnologie e Applicazioni - Batterie: il sodio come soluzione alternativa o integrativa al litio
Omar Perego, Project Manager
Stefano Marchionna, Project Manager Tecnologie di Generazione e Materiali - RSE

FOCUS \ La diffusione del fotovoltaico nelle imprese

  • L’autoconsumo da generazione fotovoltaica può rappresentare un aiuto per le PMI contro il rincaro delle forniture elettriche
    Michele Pellegrino Ricercatore di ENEA - Portici
  • Investire nel fotovoltaico aziendale nell’emergenza degli aumenti in bolletta
    Arturo Matano, Ricercatore di ENEA - Portici
  • Autoconsumo, collettività di autoconsumatori e comunitá energetiche. Evoluzione del quadro regolatorio e implicazioni per il settore fotovoltaico
    Marco Pezzaglia - Gruppo Professione Energia
  • Gli impianti fotovoltaici a servizio di utenze industriali: metodi di dimensionamento e valutazioni sulla resilienza energetica
    Luca Tarantolo, EGE SECEM
    Luca Riboli, Sales Account Transizione Energetica - Manni Energy
  • VALSIR e la produzione di energia da fotovoltaico in Valle Sabbia
    Andrea Sbicego, Energy Manager - Valsir
  • Il fotovoltaico in autoconsumo e la vendita in rete nell’impresa italiana
    Nicola Collarini - EGE SECEM, Paolo Mario Finzi - EGE SECEM

Mercato trend e novitá - Investimenti: con Propel i progetti di efficienza energetica hanno un supporto in piú
Eduardo Balekjian, Project Manager - Joule Assets Europe

Osservatorio - Imprese ed energia: puntiamo sulla diagnosi energetica e sul lean management

Politiche, programmi e normative - Certificati Bianchi. Dalle lampadine a basso consumo alle dichiarazioni pretese ex post: l’infelice epilogo di un meccanismo virtuoso
Anna Maria Desiderá, Avvocato cassazionista - Rödl & Partner

News dalle aziende

Supplemento Diagnosi energetiche

 

L’obbligo per le imprese forti consumatrici di energia di effettuare una accurata diagnosi energetica è stato il più rilevante intervento normativo in questi ultimi anni. Una delle caratteristiche fondamentali di una diagnosi energetica di qualità è che deve essere efficace rispetto ai costi, quindi deve portare al committente benefici economici che superino i costi della diagnosi stessa. Questo si può rivelare però un requisito più difficile da soddisfare.
Era previsto di dedicare a questo tema il focus del numero di Marzo, di Gestione Energia ma il forte interesse riscontrato degli energy manager e grazie ai numerosi contributi ricevuti abbiamo raccolto in questo Supplemento di Gestione Energia, le esperienze sul campo raccontate dai professionisti che le hanno realizzate.
Si ringrazia l’ENEA per il contributo prezioso fornito con gli articoli contenenti i dati sulla gestione del materiale prodotto dalle imprese e sui risultati raggiunti, in particolare nelle grandi imprese energivore.